D’estate si sa, c’è caldo e non si può profumare come rose fresche di rugiada, soprattutto dopo giornate di lavoro e attività intense. Questo ovviamente ci crea imbarazzo e paura di macchiare i vestiti con aloni e chiazze di sudore poco gradevoli. Ecco come risolvere il problema.

Come eliminare l’alone di sudore dai tessuti bianchi?

Hai proprio provato di tutto, vero? Candeggina, ammoniaca, bicarbonato, sapone di marsiglia e tanto altro, senza alcun risultato. Uno dei metodi più efficaci è quello di spruzzare lo sgrassatore universale

Segui questi passaggi:

  1. Spruzzalo in abbondanza sulla zona, in genere sotto le ascelle e sui polsini;

  2. Lascia agire per qualche minuto;

  3. Sfrega la parte con un po’ di acqua tiepida;

  4. Poi metti il capo in lavatrice.  

E per i colorati?

Per i capi colorati contro gli aloni di sudore, si consiglia qualcosa di più soft, un additivo sbiancante sia a mano che in lavatrice. Ad esempio con Deo Mix Natural White, a basse temperature questo prezioso additivo smacchia, igienizza e ravviva i colori dei tuoi capi. 

Per sapere il procedimento vedi come utilizzare l’additivo Deo Mix Natural White.

Cosa fare contro la puzza di sudore invece?

Dopo aver eliminato gli aloni di sudore, resta ancora la puzza di sudore ma si può combattere. Ecco perché adesso, è fondamentale l’uso del profuma biancheria in fase di risciacquo sia a mano che in lavatrice.

Clicca qui per sapere---> Cosa fare per profumare il bucato.