Lavi il bucato ad alte temperature? Può essere pericoloso. Secondo uno studio dell'Università di Furtwangen (Germania), lavare i panni ad alte temperature nasconde un pericoloso retroscena inaspettato.

Lavaggio lavatrice ad alte temperature

Lavare il bucato ad alte temperature igienizza ma...

Le alte temperature, come sappiamo, fanno si che i nostri capi siano igienizzati e allo stesso tempo, secondo questa ricerca, creano nella lavatrice un microclima caldo umido che favorisce la proliferazione dei batteri. E’ stato riscontrato che il maggior numero dei batteri ristagna nelle parti esterne della lavatrice, soprattutto nella guarnizione dell’oblò, mentre la maggior varietà si trova nella cassetta del detersivo. Gli studiosi hanno visto che una maggiore frequenza di lavaggi ad alte temperature crea una più alta e diversificata specie di batteri nella cassetta del detersivo.

Dove si annidano i batteri nella lavatrice

Cosa fare per igienizzare il bucato ?

Nonostante tutto, Il lavaggio ad alte temperature è ancora la soluzione migliore per l’igiene del bucato.

Ecco tutti gli accorgimenti per igienizzare il bucato:

  1. Lavare il bucato a temperature medio-alte, come 60°C se possibile. Per ridurre il rischio di contaminazione batterica;
  2. Effettuare un ciclo di lavaggio a vuoto;
  3. Aggiungere al normale detersivo un disinfettante o un additivo igienizzate e sbiancante come quello della Deo Mix che riduce la carica batterica;
  4. Stendere il bucato immediatamente una volta terminato il ciclo del lavaggio, onde evitare che l’umidità stazioni sia sui capi che nelle altre componenti della lavatrice.
  5.  Pulire la guarnizione di gomma con lo sgrassatore igienizzante o con il bicarbonato di sodio.

Additivo igienizzante Deo MixOvviamente, tutti questi accorgimenti possono soltanto ridurre la proliferazione dei batteri ma non debellarli del tutto