Chiamaa noi +393703013125

Chiudi (x)

Facendo delle ricerche su quello che le persone cercano su Google ci è subito balzato all’occhio il proliferare di ricerche che rimandano alla voce: “lavare il bucato con il detersivo per i piatti. “ Ci sono moltissimi articoli in rete che spiegano come fare per ottenere dei risultati ottimali.

Bellissimo fare gli alternativi, ma la vera domanda è: perché usare il detersivo piatti per il bucato?

Di tutti i detersivi per biancheria di ogni genere e per tutte le esigenze perché ritornare indietro utilizzando un detersivo unico per bucato, casa e persino capelli? 

  1. Mancanza del detersivo giusto: uno delle motivazioni più plausibili è che spesso a casa può mancare il detersivo per bucato e magari ci ritroviamo nell’impossibilità di scendere, così ci viene l’ideona: perché non usare il detersivo per piatti tanto è un sapone alla fine, no?
  2. Proprietà sgrassanti: un’altra risposta è che spesso abbiamo da pulire qualcosa piena di olio, quindi per sgrassare ci vuole qualcosa di davvero forte. Motivo per cui Giulia de Lellis si è lavata i capelli con un detersivo per i piatti proprio perché aveva i capelli intrisi di olio.
  3. Eliminare i cattivi odori: oltre alle proprietà sgrassanti un detersivo per piatti che si rispetti ha la capacità di eliminare i cattivi odori. ( Ma meglio i nostri profuma biancheria ;)

Giulia De Lellis lava i capelli con il detersivo per i piatti

Fonte: https://gossip.fanpage.it/

Qual è il motivo per cui è meglio evitare di usare il detersivo per i piatti praticamente su tutto?

Sulle proprietà di un detersivo per i piatti nessuno ha nulla da dire se fa bene il suo lavoro, ma si consiglia comunque di evitare l’uso prolungato sul bucato e anche sui capelli dove andrebbero dei detergenti particolarmente delicati.

Se si tratta di biancheria vecchia o che ha bisogno di un agente particolare aggressivo e molto concentrato per togliere ad esempio l’olio, il detersivo per i piatti è indicato.

Ma se parliamo di capi colorati e particolarmente delicati allora non è consigliabile.

Inoltre, se il motivo è quello di eliminare i cattivi odori, non rischiare di usare qualcosa di aggressivo sul bucato ma unisci al detersivo lavatrice un profuma bucato o in fase di risciacquo o in fase di stiratura. Scopri i detersivi Deo Mix vedi il video ;)

Prodotto aggiunto ai preferiti

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.