L'avvento del coronavirus sta un po' condizionando le nostre vite. In attesa che tutto ritorni alla normalità, consigliamo di seguire le direttive che ci vengono date da fonti ufficiali.

Secondo l'ISS il contagio si previene con un'igiene accurata

Secondo l'Istituto Superiore di Sanità (ISS) il contagio da Coronavirus si previene con un’igiene accurata. Questo virus infatti, entra nel corpo principalmente attraverso gli occhi, il naso e bocca, quindi evitare di toccarsi con mani sporche e non lavate. Ecco perché necessita un igienizzazione costante degli indumenti e delle cose con cui veniamo in contatto.

Cosa possiamo fare a casa per prevenire il contagio da Coronavirus ?

Inevitabilmente quando siamo fuori, poggiamo le nostre braccia su scrivanie, banchi, tavoli, muri e tutto ciò che ci portiamo addosso finiamo per trasferirlo a casa e alle persone che incontriamo. Per questa ragione, è bene moltiplicare la nostra attenzione e il nostro livello di igiene sia verso noi stessi che verso gli indumenti e le cose. Cosa fare nel concreto?

    1. Cambiare e lavare giornalmente i nostri indumenti (pantaloni, maglioni, camicie) tutto ciò che viene a contatto con sedili e luoghi pubblici;
    2. Cambiare gli indumenti intimi (ma questo era scontato);
    3. Igienizzare le cose con cui veniamo in contatto con disinfettanti e igienizzanti più frequentemente : dalla tastiera del computer ai piani di lavoro.

Oltre a questo, naturalmente, bisogna adottare i comportamenti di prevenzione segnalati dal Ministero della Salute per evitare rischi inutili.