In rete troviamo infinite guide sul tema, ma poche rivelano i segreti per unSkin Care - Come truccarsi bene trucco riuscito, noi di Deo Mix ci prendiamo cura delle nostre clienti e la cura della casa parte prima di tutto dalla cura della persona.

Come truccarsi bene è l’interrogativo che ci siamo poste tutte, ecco perché abbiamo chiesto a Sabina Carmuco, Make Up Artist di aiutarci a capire meglio cosa fare per valorizzarsi al meglio.



Quali sono gli step da seguire per truccarsi bene?

Prima di tutto, prima di procedere al trucco vero proprio, bisogna prendersi cura della pelle, quindi idratarla, anche mettersi una crema idratante prima del trucco è ottimo. Se invece abbiamo più tempo possiamo preparare la nostra pelle al trucco seguendo questi 4 step:

1. Detergere bene la pelle in modo da eliminare le cellule morte;
2. Fare uno scrub sulla pelle del viso;
3. Usare un tonico, in quanto ha la funzione di riequilibrare l’acidità della pelle, rimuovendo eventuali residui di impurità, dello struccante che possono rimanere sul viso chiudendo i pori;
4. Massaggiare sul viso una crema idratante in base al tipo di pelle.

Appena metti la crema, aspetta (almeno 5 min) il tempo che la crema aderisca bene sulla pelle e poi passa al trucco.

E poi da dove inizi dagli occhi o dalla base?

Consigli trucco - come truccarsi beneSi può iniziare prima dagli occhi per poi passare alla base o viceversa.

Ma io preferisco iniziare dagli occhi ( ossia ombretto o eyeliner) perché se devo effettuare qualche correzione sugli occhi finisco anche per rimuovere il lavoro fatto sulla base, dovendo così ricominciare poi tutto da capo.

Quindi, il mio consiglio è di iniziare prima dagli occhi e poi passare alla base. Ovviamente, il mascara verrà messo alla fine dopo la base.

Qual è la cosa più importante per truccarsi bene? 

A mio avviso non ci sono regole, la cosa più importante è valorizzare i propri punti di forza come gli zigomi, gli occhi, le sopracciglia, le labbra. Come capire quali sono i propri punti di forza? Ad esempio, valorizza gli occhi se hai un taglio di occhi particolare, degli zigomi prominenti o delle labbra carnose.

Trucco

In generale, l’importante è fare sempre dei trucchi molto luminosi, creando dei punti luce (con un illuminante) ma anche delle zone d’ombra con il chiaro scuro (contouring) sulle zone che non vogliamo mettere in evidenza. I punti luce possono essere appunto negli occhi, sugli zigomi, nell’arco di cupido.

In generale, il consiglio è quindi di valorizzare sempre i propri punti di forza. Il trucco è per tutti ma bisogna sapersi valorizzare e usarlo nel modo giusto.



Ringraziamo Sabina per i suoi consigli utilissimi, soprattutto in questo periodo di feste e cambiamenti. 

Se volete consigli per scoprire i vostri di punti di forza contattatela sul suo profilo Instagram @sabimakeupartist, sarà felice di rispondervi,