In casa ci sono 2 problemi perenni: il disordine e la polvere domestica. Ecco i trucchi per eliminare la polvere

Da cosa è formata la polvere? La polvere è il risultato dell'accumulo di piccolissime particelle che includono minuscole fibre di tessuto, capelli caduti, carta, sporco lasciato in giro, cellule morte e molto altro. Per questo siamo costretti a continue pulizie per far si che la polvere non si annidi per troppo tempo causando allergie e problemi respiratori.

Se sei un tipo allergico leggi anche come proteggersi dalle allergie con le pulizie di casa

Come eliminare la polvere

1. Non indossare le scarpe in casa per eliminare la polvere

Camminando fuori si rischia di accumulare tanto sporco sotto la suola delle scarpe, ecco che lo sporco di fuori lo portiamo dentro. Quindi, una buona abitudine sarebbe quella di toglierci le scarpe prima di entrare in casa, sia per l’igiene sia per non portare a casa la polvere da fuori.

2. Rimuovere la polvere elettrostatica

Tendaggi spessi, tappeti a pelo lungo possono essere dei luoghi dove si va a depositare la polvere. Anche lenzuola, copridivani, copri letto  sono tutti quei luoghi dove si può facilmente accumulare la polvere, luoghi dove si annidano grandi quantità di sporcizia, pelle morta e moltissimi acari. Inoltre, si consiglia di evitare i tappeti a pelo lungo, che sono degli accumula polvere per eccellenza. Cambiare le lenzuola almeno 1 volta la settimana.

3. Umidificare l’aria per eliminare la polvere

Dobbiamo pensare che se l’aria in casa è molto secca, la quantità di polvere in giro e nelle stanze aumenta. Per questo ci sono degli elettrodomestici che umidificano l’aria e che tra l’altro rilasciano anche un buon profumo.

4. Passare l’aspirapolvere e pulire il pavimento 

  • Passare l’aspirapolvere riduce senza troppi sforzi l’accumulo di polvere, soprattutto negli angoli e sotto i mobili. Accettarsi, che l’aspirapolvere sia perfettamente funzionante e che non sparga polvere in giro invece di rimuoverla, facendo anche attenzione a cambiare il filtro;
  • Altro consiglio è quello di lavare spesso i pavimenti con detersivi pavimento senza risciacquo, passando alla fine uno straccio asciutto per rimuovere la polvere residua. Inoltre, non bisogna lasciare passare troppo tempo tra un lavaggio e l’altro.

5 Spolvera e metti ordine

Una storia infinita quella del disordine in casa, tanto più c’è disordine, tanto più viene difficile pulire. Quindi, per prima cosa metti ordine, inizia a sistemare i piccoli oggettini per poi passare ai mobili. Ovviamente, non ha senso mettere ordine se non si spolvera. Mettere ordine è il primo passo anche per vedere  se c'è qualcosa di cui ci dovremmo liberare.

Per spolverare ti consigliamo l'uso dei nostri profumatori e pulitori professionali che non solo igienizzano quando spolveri ma anche eliminano i cattivi odori, rilasciando un profumo inebriante. 

Ecco cosa dice chi l'ha provato

Provate questi trucchi e vedrete che dovrete combattere con la polvere molto meno spesso del solito!